Minoranza Aosta, ritirare deleghe Paron

Dato che "è stata confermata la qualifica di indagato dell'assessore Andrea Paron, con conseguente richiesta di rinvio a giudizio" e "impregiudicata ogni valutazione sugli addebiti mossigli", secondo la minoranza in Consiglio comunale di Aosta "appare inaccettabile che l'assessore continui, in periodo di campagna elettorale, a esercitare le deleghe assessorili". E' quanto riportato in una mozione nella quale i consiglieri Etienne Andrione, Carola Carpinello, Loris Sartore, Patrizia Pradelli, Luca Lotto, Giuliana Lamastra, Paolo Fedi, Nicoletta Spelgatti e Andrea Manfrin chiedono al sindaco di "ritirare immediatamente le deleghe attribuite all'assessore Andrea Paron".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NovaraOggi
  2. NotiziaOggi Vercelli
  3. News Biella
  4. News Biella
  5. News Biella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Andrate

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...